Corsi di acquerello e disegno

Landscape and Sense of Place - Corso base di acquerello
Il senso del luogo – il paesaggio e l’acquerello I, II
In collaborazione con Clarice Zdanski
L’acquerello è una delle tecniche più semplici e antichi ma che richiede una certa manualità nello stesso tempo.
Questo breve introduzione vi permetterà di avvicinarvi a questa tecnica artistica che gli artisti hanno sempre scelto per comunicare il senso del luogo che più li colpiva – basta pensare ai grandi della pittura come Albrecht Dürer e J.M.W. Turner.
Inoltre, l’acquerello è affascinante perché altamente personale: preferita per i taccuini, è una tecnica dove ogni maestro ha i suoi segreti.
Un corso di due lezioni, semplici ed efficaci, vi darà la possibilità di:
- conoscere i materiali e tecniche di acquerello (colori, pennelli, carta, altri accessori) e com’è stato usato da diversi artisti nel passato
- capire come funziona l’acquerello attraverso esercizi mirati
- imparare come ‘leggere’ e impostare un paesaggio
- eseguire un acquerello

Grazie a questo corso acquisirete le basi dell’acquerello, comprenderete qualche nozione della teoria dei colori e delle materie necessarie a questa tecnica, in modo di cominciare a lavorare in autonomia. Un secondo modulo sarà rivolto a chi è interessato a sviluppare le proprie idea nella creazione di un’opera originale.


PROGRAMMA, due moduli semplici ed efficaci che vi daranno la possibilità di :

PRIMO MODULO
Primo incontro – conosciamo l’acquerello: cenni storici; colori, carta e pennelli: i nostri strumenti e materiali; trasparenza la chiave
gli esercizi:
la velatura: uniformità e gradazioni
la rimozione del colore
la mascheratura
effetti speciali
tecnica e materia parlano: creazione di una opera astratta per familiarizzarsi con l’acquerello
Secondo incontro – un approccio semplice:
il metodo diretto
dipingere un paesaggio
 
SECONDO MODULO
Primo incontro – rivediamo alcuni approcci alla tecnica di acquerello
 ‘leggere’ e impostare un paesaggio;  il metodo diretto; chiaroscuro, strati e velature; il disegno in carboncino come studio preparatorio; la scelta del soggetto e fonti di ispirazione; l’intenzione artistica, stile e senso del luogo
Secondo incontro – creare il paesaggio scelto da voi!