Luca Leandri

im maestroLuca Leandri, ceramista e scultore, è nato nel 1964 a Deruta, in Umbria (Italia). Annoverato oggi tra i protagonisti della  ceramica  contemporanea e di ricerca in Italia, intraprende giovanissimo la strada della scultura, creando forme e sperimentando materiali.
Dopo il primo periodo formativo, frequentando alcune botteghe di maestri della ceramica, riesce a far proprie le varie tecniche manuali di modellazione e di tornio. Con lo studio ed approfondimento delle tecniche antiche (il bucchero, il raku, i lustri...) e con continue sperimentazioni è arrivato ad individuare risultati propri, creandosi da solo gli smalti e gli impasti. Il fuoco e la sua potenza trasformativa e magica realizzano fusioni, lacerazioni, tracce, dando il senso compiuto alle intenzioni dell'artista che controlla il suo prodotto fino alla fuoriuscita dal forno.
La sua filosofia della forma e del relativo senso cromatico lo spinge alla continua ricerca e combinazione delle tecniche ceramiche di tradizione occidentale, (deruta, il bucchero, i lustri) e orientale come il raku, creando un percorso artistico che lo vede instancabile sperimentatore. Artista dall'ampio curriculum è da molti anni impegnato nella didattica dell'arte, spesso anch'essa svolta con spirito sperimentale e con attenzione a stimolare interesse e sensibilità. Parte della sua attività di docente é da tempo dedita a stimolare l' attività creativa di persone diversamente abili.